Per trovare il Suo referente

Per trovare il Suo referente

  trovare
Trovare l'argomento
Cambia lingua

I 10 punti a favore dell‘utilizzo dei portautensili HAIMER

I portautensili di HAIMER consentono alla vostra azienda di essere in vantaggio rispetto alla concorrenza a lungo termine ed in modo sostenibile.

Mandrini portautensili
HAIMER Mandrini portautensili

1. Rigidità
Grazie alla costruzione robusta ed ottimizzata a partire dal mandrino su fino al tagliente, HAIMER offre un livello più alto di prestazioni di taglio. La forza di serraggio simmetrica garantisce una perfetta distribuzione delle forze durante la lavorazione e longevità alle vostre macchine utensili grazie alla massima precisione di realizzazione delle superfici di contatto.

2. Precisione di concentricità
Una pressione uniforme sui taglienti porta, tra le altre cose, a una migliore precisione dimensionale, ad una finitura superficiale ottimale con bassa rugosità delle superfici, e ad una maggior vita utile dell‘utensile: HAIMER garantisce un runout < 3 μm a 3×D sui mandrini per calettamento, sui mandrini portapinza Power, sui mandrini ad alta precisione e sui mandrini HG.

3. Qualità equilibrata
Tutti i portautensili HAIMER sono finemente bilanciati a G2.5 a 25.000 giri/minuto oppure < 1 gmm di squilibrio residuo. Pertanto, il mandrino è più silenzioso e ottiene una migliore finitura superficiale sul pezzo da lavorare. La durata dell‘utensile è massimizzata, e quella del vostro naso-mandrino avrà bisogno di manutenzioni meno frequenti. Molte volte portautensili e assiemi bilanciati consentono un aumento significativo della produttività.

4. Portautensili ISO e HSK
I portautensili con cono (SK, ISO, CAT, BT, BT con superficie di contatto) di HAIMER sono notevolmente migliori dello Standard di tolleranza AT3. Questo porta ad un interfacciamento ottimale tra macchina e utensile. Le superfici e la rettilineità del cono vengono controllate in 3.000 punti diversi. Il sistema HSK è diventato il nuovo standard per i centri di lavoro, soprattutto ad alte velocità. I nostri portautensili HSK hanno ogni superficie di contatto rettificata ed hanno tolleranze più strette rispetto alla normativa DIN.

5. 1OO % made by HAIMER
Tutto è realizzato al 100 % in Germania – Grazie al nostro doppio sistema di controllo, Haimer garantisce costantemente una qualità elevata, non importa quando il portautensili è stato acquistato. Ogni volta che si nomina HAIMER, significa che è prodotto da HAIMER.

6. Materiali di alta qualità
HAIMER utilizza materie prime speciali, secondo il proprio standard per i portautensili, e queste materie prime vengono controllate al 100% per mezzo di dettagliate analisi spettrali. Il materiale offre elevata resistenza ed elevata durezza, ed è perfetto per i requisiti richiesti dalla tecnologia del calettamento termico - in modo da potersi dilatare e restringere con ripetibilità delle forze di serraggio e dimensionalmente. Non ci sono limiti, quando si utilizza il sistema per calettamento ed i portautensili di HAIMER.

7. Varietà di dimensioni
La nostra molteplicità di lunghezze e geometrie è imbattibile. Indipendentemente dal fatto che vi serva un mandrino sottile (Mini Shrink) o estremamente rigido (Power o Heavy Duty), HAIMER ha nel proprio programma la giusta geometria esterna per ogni tipo di lavorazione. Oltre alla tecnologia del calettamento, HAIMER offre anche mandrini portapinze ER molto precisi, mandrini portapinze Power e mandrini portapinze ad alta precisione, mandrini HG, Weldon, mandrini per spianatrici e altri sistemi di serraggio.

8. Mandrini per tutte le interfacce
Per un collegamento preciso al naso-mandrino della macchina e per una trasmissione ottimale della velocità e della coppia, HAIMER offre portautensili in un‘ampia gamma di interfacce. Troverai interfacce comuni come ISO, CAT, BT (con o senza oppure superficie di contatto), HSK o PSC, ma anche altri tipi di interfaccia a seconda del produttore della macchina utensile. Nessun altro offre questo tipo di varietà.

9. Possibilità di aggiornamento e servizio completo
Oltre alle versioni standard, puoi ottenere un portautensili con molti aggiornamenti opzionali: per esempio, soluzioni innovative per un raffreddamento ottimale come Cool Jet e Cool Flash, oppure la protezione antisfilamento brevettata Safe-λock®, solo per citarne alcuni. Con Data-Lock, HAIMER offre anche una protezione meccanica per i chip RFID come i Balluff, e possiamo anche fornire i mandrini già provvisti di chip, compreso il bilanciamento fine, come un Servizio completo. Sono disponibili ulteriori soluzioni individuali.

10. Industria 4.O
Industria 4.0 ruota attorno alla raccolta e alla valutazione automatica e in tempo reale dei dati, il tutto allo scopo di ottimizzare il processo di lavorazione. La produzione moderna richiede tecnologie in grado di ricevere e inviare dati. Con l‘aiuto di chip RFID o codici QR, i dati relativi all‘utensile possono essere immediatamente trasmessi al centro di lavoro. Con HAIMER, tutto è già in un sistema: il cliente riceve il portautensili, comprensivo del suo codice data-matrix, e la macchina per il calettamento, da un‘unica fonte.

selezione